04 mag 2011

IN SORDINA L 'IDV

IN SORDINA  L 'IDV di Roccasecca, demolisce il SEL ed il PD di Giorgio per radicarsi sul territorio, abbandonando, però, l' impossibile SOGNO di sedere sulle Poltrone di Palazzo Boncompagni, nella considerazione che
PIAZZA RISORGIMENTO -STAZIONE ROCCASECCA-FESTA I° MAGGIO

LE PIAZZE, LE CONTRADE, I BORGHI, LE CAMPAGNE sono per il Ritorno del Risorgimento a Roccasecca con l' Arch. Abbate-Sindaco.
L' Unico, dei quattro competitors, che sta mostrando l' essenza reale di "Leaderismo" qualificante, con la squadra, I MAGNIFICI 12,  che  lo affianca, pensando, creando e patteggiando con i Cittadini, un modello di governo che si occupi dei problemi della gente, di ogni singola persona  di Roccasecca, senza distinzioni, né ipotetiche e discriminanti appartenenze.
E’ questo il bene collettivo, l’interesse che spinge la Lista Abbate a proporsi alla guida di questo paese.
E lo fa alla luce del sole, senza paura e senza timore alcuno, non nelle segrete case di campagna e nelle anguste recinzioni di spazi  benzinari, bensì negli Spazi Ampi, contenenti moltitudine di cittadini, con l' uso capillare di Internet, questa è la dimostrazione che La Gente di Roccasecca, lo ama, lo acclama perchè consapevole del suo programma e della sua capacità di realizzazione.
Spazi- grandi, dove il confronto è più vivace e democratico, senza tema di avere il VUOTO intorno a se, cosa che accadrebbe alla Lista, che Io chiamo, dell' IDV, perchè in effetti è così, visto che la pubblicità è tutta e solo tutta, non per il capolista, bensì per la "Pulzella D' Orleans".
Così come spazi-grandi anche quelli che propina Giorgio, ma con l' aggiunta di cene lucculliane per "TUTTI", per cui  la gente va per "magnare" e solo per quello.
La Piazza di Abbate, senza cene luculliane, rappresenta "sic et simpliciter" il Rinascimento Roccaseccano, quel luogo fisico che rappresenta la comunità, che evoca la dimensione della socialità, in tutti i suoi aspetti e che indica la strada giusta di una corretta amministrazione: quella di perseguire il bene di tutti, nessuno escluso. Perché nella piazza c’è spazio per tutti i cittadini, senza distinzioni di sorta. ( Via Lista Abbate).
Quindi ahivoglia..... alla Dipietrina Locale, senza programma concreto e senza esplicitazione, qualora ne tenga qualche stralcio-idea, nelle Pubbliche Piazze Principali di Roccasecca, dove si è visto solo qualche Gazebo con pochi intimi aspiranti consiglieri sottratti al SEL e al PD di Giorgio, sbandierare la presenza dell' onorevole, e parlare di una politica amministrativa locale da rivoluzionare, così dicono, condotta con gente onesta (sic!), corretta (sic!), perbene (sic!..sic!) come lei che ha provveduto a sistemare, alla Regione Lazio, qualche parente e qualche amico di cordata , IDV,  molto attivi sul territorio solo per combattere  l' immobilismo o quasi del Sindaco Giorgio e della sua Giunta, che se qualcosa ha fatto, solo quisquillie e finsillacchere ridicole come ad esempio, l’acquisto dei nuovi cassonetti all’indomani dell’impegno assunto per la differenziata,...ma quale impegno? ..quale differenziata? Ma da quanti anni se ne parla alle Cinque Città? Quanti soldi spesi inutilmente? per non paralere della la posa in opera di 140/145 nuovi pali della luce... e il pezzo forte, la solita " menata" della Discarica e della Saf, visto che deve prendere per i fondelli l' ambietalista Di Cioccio, suo supporter ed ex Giorgiano, e gli elettori di Ortella e d' intorni.
La "vision" dell' IDV, Lista Città Futura di Roccasecca è  davvero riduttiva e in contrasto, con l' altrettanto riduttiva Lista Progettiamo il Futuro di Giorgio , ma cosa certa è che la Dipietrina Locale sta facendo le scarpe a Giorgio con metodi "carbonari" e non alla luce del sole e sulle piazze principali sicura che se lo facesse la brutta figura (scarso pubblico) sarebbe assicurata.
Ma i cittadini elettori di Roccasecca il prossimo 15-16 maggio bocceranno l' Amminstrazione Giorgio così come non  daranno spazio alla Lista della Dipietrina perchè hanno maturato l' idea che solo Abbate, con i suoi MAGNIFICI 12 ALFIERI, saprà assicurare  una qualità di vita migliore con politiche culturali, sociali, della famiglia e dell' urbanistica, del turismo avendo un territorio  di tutto rispetto da valorizzare.
Roccasecca dice:
Basta con Giorgio e la sua banda inetta..... Basta con l' IDV e le sue manie di demagogiche-clientelari-familistiche -soppianta Giorgio - dopo che ne è stata la prediletta beneficiata..Basta con la politica delle clientele e dello sputo d'asfalto elettorale -del palo della luce ad personam, della beneficenza a chi non ne ha bisogno
E' ora di ritornare alla vera Politica della Gente, con la Gente, per la Gente tra la Gente.....così come ritornare al Risorgimento e tutto questo con  ABBATE SINDACO DI ROCCASECCA

ELETTORE MODERATO DI CENTRO.... SE HAI A CUORE LE SORTI DI ROCCASECCA VOTA E FAI VOTARE LA "LISTA ABBATE"-  IL SINDACO-