21 dic 2013

BONTA' NATALIZIA DI GIORGIO BIS

BUONI ACQUISTO PER I POVVERI DI ROCCASECCA, SPESE COPERTE CON LE MULTE DEI SOCCOMBENTI TARSU 2011.

Con delibera n. 164 del 16.12.2013 la Giunta al Gran completo, il Sindaco Giorgio Giovanni e gli assessori.- Carmine Guerrino Torriero, Alessandro Maruccilli, Giuseppe Marsella e Claudio Rezza ,preso atto che, a causa dell’incremento del disagio economico, dovuto all’aumento del tasso di disoccupazione, numerose famiglie richiedono interventi di natura economica per far fronte alle primarie esigenze, tra cui l’acquisto di beni di prima necessità, indirizza il Responsabile del Settore Affari sociali per quantizzare l' ammontare del contributo economico assistenziale sotto forma di buono per l’acquisto di generi alimentari ( esclusi gli alcolici ).
L' Amministrazione Giorgio quest'anno si mostra molto umana e generosa ....ha stanziato 8.000 euro per pacchi di Natale ai poveri che,  guarda caso, corrisponderebbero, pari pari, ai proventi delle MULTE che in questi giorni stanno ricevendo i soccombenti ricorrenti TARSU 2011, a firma del dott. Munno, resp. dell' Ufficio Economico.BEL MODO PER ACCAPARRARSI I VOTI. Mi piacerebbe conoscerli ,anche io, chi sono i poveri di Roccasecca.
Aiutare i poveri, donare un sollievo per il Natale è cosa buona e giusta ed anche noi del Comitato «NO TARSU» ne siamo consapevoli, ma che l' Amministrazione Giorgio Bis lo faccia in questo modo becero, sfruttando la soccombeza davanti ad una Commissione Tributaria più ingiusta e più ....omissis....è indegno e non merita commenti se non sdegno dal profondo dell' anima.
Ecco un motivo in più per non pagare quelle «MULTE»....ai poveri vogliamo donare un sereno Natale anche noi del Comitato «NO TARSU», nei modi che decidiamo NOI e non certo pagando le «MULTE DEL SINDACO GIORGIO».