15 dic 2013

CONDONO CARTELLE EQUITALIA

Nel ddl Stabilità del Governo Letta è previsto un emendamento che permette di pagare il 100% del debito scaduto iscritto a ruolo, senza interessi e senza mora.
I contribuenti che hanno ricevuto le cartelle esattoriali  entro il 31ottobre 2013 e non hanno pagato ad Equitalia, possono estinguere il proprio debito originario, senza pagare la ritardata iscrizione a ruolo e senza pagare gli interessi di mora, praticamente l' imposta o la tassa + l' aggio dovuto ad Equitalia.
Questo mini condono è valido fino al 28 febbraio 2014 ......chi vuole sanare le cartelle Equitalia, compresa la TARSU 2011, ha di tempo fino a febbraio 2014.
L’emendamento precisa inoltre che “restano comunque dovute per intero le somme da riscuotere per effetto di sentenza di condanna della Corte dei Conti”.
Resta inteso che bisogna pagare il 100% del debito scaduto, in un' unica soluzione.