30 dic 2013

Chi è il CONSIGLIERE di ROCCASECCA più seguito su Facebook

Ricevo e pubblico da Mauro Ferrari

La nuova sfida di presenza dei politici è sui Social Network. Lo dimostrano i grandi comunicatori del calibro di Obama, Berlusconi, Renzi, Vendola, Grillo sempre presenti e attenti ad investire sulla comunicazione  Ci siamo domandati: ma i politici di ROCCASECCA, cosa fanno? Come e cosa comunicano sui Social Network?

ANTONIO ABBATE, Leader dell’opposizione .

ALESSANDRO MARCUCILLI,  Assessore

GIUSEPPE SACCO, Consigliere di minoranza

FABIO TANZILLI, consigliere di minoranza

Questi sono gli unici presenti su INTERNET.  Che mostrano  un grande impegno E cercano di sfruttare al meglio i SOCIAL


GLI ALTRI CONSIGLIERI o ASSESSORI SONO PRATICAMENTE ASSENTI ,PARE CHE PER QUESTI IL MEZZO INTERNET SIA ANCORA UNA CHIMERA e non pubblicano mai nulla,se non le foto di famiglia  sui social ,né intervengono nelle discussioni e tantomeno in quelle politiche.
Sono praticamete morti e rispondano al nome di : GIOVANNI GIORGIO, Sindaco di  ROCCASECCA,Attualmente non aggiorna quasi mai la sua pagina,CARMINE TORRIERO vice sindaco,CLAUDIO REZZA assessore, GIUSEPPE MARSELLA assessore,LAURA SCAPPATICCI Presidente del Consiglio,CRESCENZO NOTA Consigliere di maggioranza,LUCA PARISI Consigliere di maggioranza,FRANCO META Consigliere di maggioranza,ANTONIO COLANTONIO Consigliere di minoranza .

Possiamo dire che a ROCCASECCA la cultura della Comunicazione Politica  è ancora molto arretrata. I nostri politici non sono dei grandi esperti di informatica, né degli ottimi comunicatori tramite i social network. Però in molti si vede un grande impegno, come per esempio in ABBATE,MARCUCCILLI,SACCO e TANZILLI che pur non avendo grandi conoscenze degli strumenti Social ne riconoscono le potenzialità e cercano di sfruttarle al meglio. Un grande passo in avanti dovrebbe farlo anche la cittadinanza: aumentando l'alfabetizzazione informatica di ROCCASECCA.Poi i politici dovrebbero fare il resto.LO FARANNO ???
DUE SONO LE STRADE o prendi quel treno o il treno ti travolgerà. A VOI LA SCELTA.
Da una idea di nowcity.it....http://nowcity.it/