28 dic 2013

E' ORA DI FINIRLA!....IL GIOCO E' BELLO QUANDO DURA POCO.

Ma qui, purtroppo,  non si tratta di un gioco, ma di Appalti dell' Ufficio LL.PP. del Comune di Roccasecca, di soldi pubblici, soldi dei poveri tartassati TARSU 2011, di Società aggiudicataria dell'Appalto in odore di Camorra che sta operando senza contratto


Questo appalto della «munnezza» alla Sangalli Giancarlo&C. srl di Monza si sta tinteggando di giallo per il «mistero» del contratto con la predetta società vincitrice di gara a gennaio il 2013 ed  operativa da aprile 2013 e a tutt' oggi senza contratto,
Noi di «Roccasecca Libera», Anna Maria Rossini, Bernardo Forte, Annamaria Matassa e Danilo Chiappini, in data 01.07.2013 prot. 5333, richiedemmo la pubblicità del contratto di appalto stipulato con la ditta aggiudicataria del «Servizio di raccolta, trasporto e conferimento RSU destinati a recupero e smaltimento mediante sistema di raccolta porta a porta e servizi complementari di igiene urbana», ovvero la ditta Sangalli Giancarlo &C. srl.
In data 29.07.2013 prot.6083, il Sindaco, dr Giovanni Giorgio, ci rispose:
Il contratto relativo al Servizio di raccolta differenziata «porta a porta», trasporto dei rifiuti solidi urbani e servizi complementari è in esecuzione sotto le riserve di legge ed è in corso l' iter amministrativo per la stipula.
Sarà pubblicato e reso disponibile una volta stipulato e registrato.
Siamo a fine dicembre 2013 e precisamente 28.12.2013, il contratto ancora senza pubblicità con un «mistero» assoluto se firmato o non firmato.
E ieri, uno scoop del Resp. dei LL. PUBBLICI, alla domanda di un cittadino, sullo stato del  contratto con la Sangalli ha detto: -Il contratto è stato firmato una settimana prima dell' arresto dei Sangalli, ma non si dà ulteriore corso all' iter di perfezionamento, essendo in attesa del certificato antimafia .-
Ma ci si domanda: il certificato antimafia non doveva essere allegato a corredo della richiesta di partecipazione alla gara d' appalto ?
Chiunque partecipi ad una gara d' appalto deve dimostrare di avere tutti i requisiti in regola, si  o no? ...e il certificato antimafia è un documento importante per poter partecipare a qualsiasi gara....SI O NO?
Comunque, ammesso e non concesso che la Sangalli abbia partecipato con riserva di esibire il suddetto attestato, una volta aggiudicatosi l' appalto e prima della stipula del contratto non era tenuta a produrre l' attestato antimafia?
E come mai tutto questo lasso di tempo dall' aggiudicazione alla stipula ....alla firma del contratto ? E come ha operato fino ad oggi? su quali clausole contrattuali ?
Il Sindaco, dai giornali è intenzionato ad andare avanti con la Sangalli, visto che, SUE PAROLE: - NULLA MI SPINGE A FARE IL CONTRARIO-
Con il vostro comportamento illogico, furoviante, intrasparente ed omertoso state prendendo in giro tutto il Popolo di Roccasecca ....E' ORA DI FINIRA! FUORI IL CONTRATTO !