29 dic 2013

E' TUTTO UN CALCOLO

Gli inciuci Piddini : Comune di Roccasecca-Unione Cinquecittà, danneggiano i Tanti Cittadini  e favoriscono i Pochi, «LOR SIGNORI del PD» e chi ambisce a qualche «cadrega», tace vergognosamente.

Pare che «l' affaire Sangalli» non interessi più di tanto, nè ai Comitati Ambientalisti Storici e neppure agli ex IDV ed ora PD.
E già,  alla Regione Lazio non c' è più la Polverini cui si poteva dire di tutto e di più e «sfancualar» con gli epiteti Rosso Ceralacca più beceri; ora c' è Nicola Zingaretti PD che come regalo di Natale ha inviato camion e camion di «munnezza Latina», ma loro (ambientalisti e Piddini)  non si sentono, tacciono, tacciono su tutti i fronti per calcoli di partito.
Come non ricordare le tante battaglie acchiappavoti dell' ex Dipietrina Locale ora Piddina Civatina per la chiusura della Discarica di Cerreto, quando è arrivata persino ad accusare il responsabile di essere Camorrista, per la qual cosa si beccò una bella denuncia....a proposito, che fine ha fatto quella causa per diffamazione? Tutto messo a tacere ...tutto sottotraccia, ma questo poco importa.
Ora, i calcoli acchiappavoti sono ben altri e bisogna allinersi al collaudato  sistema piddino:- Tacere, Ubbidire, allinearsi ed allearsi ai Comandanti Locali-.
Nicola Zingaretti, amico, non si tocca,......Giovanni Giorgio, amico, neanche con una parolina....Antonio Di Nota,  Presidente Cinquecittà, amico, non sia mai contestare la sua pessima gestione dell' Unione......ma già è stata fatta fare carriera politica a Staci...e i Piddini Politici che contano stanno gettando nella «cloaca maxima»  Roccasecca con la «munnezza» in mano ai Sangalli e C sotto inchiesta della Procura di Monza per tangenti ai politici, appalti truccati..... evvai!!
Comunque le elezioni si vincono con i voti e questo i PIDDINI LO SANNO...