24 apr 2011

LISTA ABBATE

LISTA ABBATE  LA LISTA CHE FA LA DIFFERENZA PER CHIAREZZA- POTENZA - INTERNET- IDEE CONCRETE E CONCRETIZZABILI DI BUONA E SANA AMMINISTRAZIONE
basti leggere il I° punto del programma dal sito http://www.listaabbate.it/ unico nel genere in questa campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale di Roccasecca



Dal Programma della "Lista Abbate"
Ogni candidato della Lista Abbate, come atto prioritario,
sottoscrive un codice etico in cui si impegna, una volta
eletto, ad operare nel solo ed esclusivo interesse della cittadinanza,
senza mai far nemmeno supporre di agire per proprio
tornaconto personale.

Come non plaudire al programma della "Lista Abbate", letto su internet,... colpita dal 1° punto che mi inorgoglisce, e non poco, perchè  tutti i candidati della "LISTA ABBATE", con la sottoscrizione del codice etico, hanno stigmatizzato la condanna dell' appannamento dell' etica e della morale delle Giunte Precedenti che avevano usurpato i Cittadini dei loro sacrosanti diritti ed il loro  intendimento di  riportare l' etica e la morale nella Casa Comunale di Roccasecca.
E' necessario sapere che esiste un "nuovo o meglio diverso" modello di gestione del territorio e della "cosa pubblica", un modello etico che la "LISTA ABBATE" ha sottoscritto.
Insomma una presa di coscienza, di conoscenza e di consapevolezza che possono aiutare il popolo nel riappropriarsi della vera democrazia,  con buone pratiche amministrative ciò è possibile in applicazione dei sacrosanti principi costituzionali :sovranità ed uguaglianza.
Tutti i Roccaseccani che preciso,  "Popolo Sovrano", è  detentore di diritti e doveri, ed il codice etico sottoscritto li garantirà dai soprusi dei più "forti", speculatori ed usurpatori dei diritti di tutti.
Le classi più deboli, malati, poveri, anziani, giovani, con "il codice etico" sottoscritto non dovranno più temere, in quanto le loro legittime aspettative avranno priorità assoluta nel rispetto delle Leggi della Democrazia, dell' etica e  soprattutto della morale.
ED E' PER QUESTO CHE I MODERATI DI CENTRO VOTANO E FANNO VOTARE LA "LISTA ABBATE"